Latest Posts

#grafieurbane a Villapiana (CS) per Digital Doors Festival 2017

#grafieurbane

Dal 17 al 19 agosto 2017 il centro storico di Villapiana ospiterà la seconda edizione di Digital Doors, un festival che offre una porta di ingresso a tutti coloro che intendono avvicinarsi al mondo dell’arte e delle tecniche digitali.

Artisti provenienti da tutta Italia si incontrano per confrontare linguaggi e sperimentazioni, contaminandosi alla ricerca di nuove forme espressive, riflettendo sull’incontro/scontro fra l’universo digitale e quello legato alle arti e tecniche cosiddette analogiche.

Digital Doors ospiterà dunque mostre, workshop, talk, concerti e dj set offrendo un ventaglio stilistico molto ampio: dal design al fumetto, dal disegno all’illustrazione digitale, dal graphic design all’arte crossmediale, dagli interventi di reportage sociale a quelli di reportage a disegno, dalla musica elettronica “suonata” e d’autore a quella suonata “solo” coi dischi (… leggi tutto qui)

DigitalDoors2017:mm

I miei prossimi corsi all’Università Popolare di Roma

Pronti con taccuino, penne e inchiostri? I nuovi corsi che terrò all’Upter stanno per iniziare: l’appuntamento è per sabato 22 aprile alle 13 in aula, a Palazzo Englefield, nella storica sede centrale non distante da piazza Venezia. Poi dal 6 maggio, ogni sabato (dalle 10 alle 17), con lezioni in aula e sketchcrawl itineranti in vari luoghi di Roma. Affrettatevi, sono rimasti solo alcuni posti!!!

IMG_9531

Reportage dall’Aquila

laquilamm

L’Aquila, 6 aprile 2009, ore 3:32: terremoto. 309 vittime, 1500 feriti, danni per oltre 10 miliardi e più di 60 mila sfollati. Oggi, a distanza di più di sette anni, sono tante le gru e i lavori in corso che testimoniano della ricostruzione degli edifici. Restano però le ferite di cui si parla meno: quelle che hanno coinvolto il tessuto sociale, quelle che in poche ore hanno sconvolto per sempre la vita quotidiana, famigliare e culturale di un’intera città…

#LAquila, a #reportage about the #reconstruction more than 7 years after the devastating #earthquake#drawingonlocation #reportageillustration #sketch#sketchbook #reportagedrawing #italy #italia

Taccuini di viaggio per Avventure nel mondo: il mio prossimo laboratorio alla libreria l’Angolo dell’Avventura

avventure

 

Reportage, dal verbo francese reporter, significa “riportare”. Realizzare illustrazioni per reportages o disegni documentari, quindi, vuol dire esplorare il mondo e “riportare” quello che si è sperimentato con il cuore e con la vista, tramite una penna o un pennello: più che registrare semplicemente quel che si vede, il reportage illustrato va oltre, soffermandosi sulle storie.

Che cosa vorreste ricordare o raccontare agli altri di ciò che avete visto, sentito, provato in un viaggio o, semplicemente, in giro per la vostra città? L’obiettivo di questo workshop è proprio quello di fornirvi consigli, tecniche e idee per disegnare dal vero e “sul campo”: basta una penna e un taccuino per partire con le esplorazioni.

Il Carnet de voyage, libreta de viajes, travel sketchbook e in italiano Taccuino di viaggio, di fatto è un diario personale impreziosito da schizzi, appunti, collages, ma spesso diventa un vero e proprio “libro d’artista”, dove conta lo sguardo individuale, la sensibilità e la percezione che ogni persona ha del mondo. In questo corso, rivolto soprattutto a chi ama esplorare e viaggiare, e che vorrebbe raccontare in modo unico e originale le proprie emozioni, faremo esperienza dell’arte del disegno non come disciplina tecnica o accademica, ma come forma di auto-espressione, come atto liberatorio e di indagine della propria memoria visiva, come mezzo ideale per raccontare delle storie.

Il laboratorio intensivo semi-itinerante, si articola in esercitazioni in classe (3 ore ciascun giorno) e sperimentazioni pratiche direttamente “sul campo”, per un totale di 12 ore. Alla fine del corso è previsto un evento con l’esposizione di alcune tavole del proprio taccuino alla Libreria L’angolo dell’Avventura. Il costo dei quattro giorni di workshop è di 180 euro totali (il taccuino è compreso!), più la tessera associativa (10 euro).

Questi workshop sono rivolti a chiunque sia in grado di impugnare una penna e abbia voglia di sperimentare divertendosi, ma anche a chi frequenta corsi d’arte o ad appassionati del taccuino di viaggio e del reportage visivo, che siano in cerca di nuovi stimoli creativi.

Il corso si terrà ogni venerdì dalle ore 15 alle 18, a partire dal 3 marzo (con prenotazione obbligatoria entro il 25 febbraio).

Il mio reportage dalla Women’s March di Roma è su USkBlog

Tra i reportages illustrati sulla Women’ s March 2017, è stato scelto su USkBlog anche il mio su Roma! Thrilled that my sketch of the Women’s March Rome, Italy 2017, has been published in the USkBlog. Thanks to all of you (Tina, MarciaAlvin) Have a look here: http://www.urbansketchers.org/2017/01/across-us-and-around-globe-more-from.html

womensmarchrome

Auguri dall’IIC Madrid con un mio disegno!

Che onore! L’Istituto Italiano di Cultura di Madrid ha scelto uno dei miei disegni realizzati durante la residenza d’artista lì come cartolina di auguri. Ringrazio la super direttora Laura Pugno e tutto il suo staff e ne approfitto anche io per augurare a tutti Buone Feste e un 2017 pieno di colori e di magie! Appuntamento all’anno nuovo, dunque, con tante novità…

iicmadridmm

Il privilegio di disegnare sulla Nuvola

Una grande opera dell’ingegno umano, da poco inaugurata a Roma, all’EUR, e che segna uno spartiacque, un prima e un dopo per la tecnica ingegneristica: è la #NuvoladiFuksas, realizzata da #Condotte e dai tantissimi architetti ed ingegneri, giovani e meno giovani, che vi hanno lavorato in questi anni. Che emozione averla potuta visitare in anteprima e… disegnare dal vero. AMO il mio lavoro di #reporter!) #drawingonlocation #reportageillustrato #Roma #Eur

nuvolamm

nuvolamami

nuvola2mm

I miei nuovi corsi all’Upter sul reportage illustrato

Raccontare una storia disegnata sul posto sarà l’argomento dei miei prossimi corsi all’Università Popolare di Roma (UPTER). In questo laboratorio creativo semi-itinerante impareremo ad osservare la realtà con nuovi occhi per poter cogliere gli aspetti più significativi della città. Attraverso queste “esplorazioni urbane” entreremo nel magico mondo dell’illustrazione, dei colori e delle carte (e ad ogni partecipante verrà regalato un taccuino su cui poter disegnare!)

Sono anche previsti laboratori di disegno itinerante con sopralluoghi in alcuni interni (Maxxi, Macro, Centrale Montemartini, Botteghe Storiche e artigiane, Chiese, ecc), ed esterni (Foro romano, Mercati Traianei, quartiere Coppedè, Gazometro/Piramide, Eur, piazze, mercati, ecc) della capitale.

corsiupter

Inserisci una didascalia

MUP/Mappe Urbane Personali: dalle foto ai reportages disegnati

hk:mami2

I reportages illustrati di Mappe Urbane sono stati realizzati sul posto, “on location” quindi, attraverso il disegno su un taccuino con penna, inchiostro ed eventualmente acquerello.

#mup ovvero Mappe Urbane Personali (leggi tutto qui) è il progetto artistico a lungo termine di reportages illustrati che ho ideato nel 2003, lanciato nel 2005 a New York, e poi ampliato negli anni in altri contesti urbani come Londra, Tokyo, Roma, ecc.  

Le zone urbane indagate sono state oggetto di gentrification e cambiamenti strutturali, sociali e culturali: aree ex-industriali riconvertite in nuovi #fashiondistricts, ferrovie-treni-stazioni dismesse, vecchie botteghe artigiane in via di trasformazione, cambiamenti negli skyline che hanno creato una inedita serie di #grafieurbane… sono alcune delle tematiche di urban sketching che ho sviluppato in questi ultimi anni proprio a partire dal progetto di documentazione visiva delle #mup.

Il disegno a china, il tratto a mano, l’illustrazione e il reportage visivo, sono diventati ormai la mia modalità preferita di espressione per raccontare, documentare, indagare la realtà e i suoi cambiamenti. 

 

New York-Washington, 1992: i miei reportages sulle elezioni americane

New York, 3 novembre ’92… ero lì per seguire e realizzare i reportages sulla prima elezione di Bill Clinton a presidente degli Stati Uniti… e ora #HillaryClinton contro #DonaldTrump

mmclinton

In Washington, 24 years ago, covering the first #election of President Clinton. A long time ago… #WhatHappensNow #Election2016

mmclintonh

#grafieurbane sulla homepage di Esteri.it

Sull’homepage di ESTERI.IT c’è il mio evento all’IIC Istituto Italiano di Cultura di Madrid:

marinam_“Si disegna per riscrivere un luogo, per rivederlo e riviverlo con altri occhi…”: parola di Marina Misiti, reportage artist che il prossimo 14 giugno presenterà in anteprima a Madrid “‪#‎grafieurbane‬”: l’appuntamento è alle 20, promosso dall’Istituto Italiano di Cultura presso la propria sede, nel contesto delle attività parallele alla mostra “Gabriele Basilico. Architettura e città”, e del progetto di residenze artistiche dell’IIC “L’arte che verrà”.

L’artista offrirà al pubblico dell’Istituto Italiano di Cultura la nuova articolazione del suo format artistico: “Mappe Urbane Personali/Mup”, un progetto di reportage illustrati iniziato nel 2005 a New York, e ampliato negli anni in altri contesti urbani (Londra, Tokyo, Roma, ecc.) Si tratta di…

mmiicmadrid

(leggi tutto qui:  http://www.esteri.it/…/madrid-grafieurbane-all-istituto.html)